Cosa mangiano le lumache, cibi per lumache, nutrimento lumache, cosa non dare alle lumache

Cosa mangiano le lumache: tutto quello che c’è da sapere

Abitanti naturali di ogni spazio verde, le lumache sono un compagno da giardino che può anche essere indesiderato: lente ma inesorabili, possono anche rovinare le piante che curi con tanta dedizione. In alternativa, le lumache possono essere ottimi animaletti da compagnia negli appositi terrari. Ma cosa mangiano le lumache?

La dieta delle lumache dipende principalmente dalla loro specie e dall’ambiente in cui vivono. Nel mondo esistono numerose specie di lumache, ma in generale, la maggior parte di esse è erbivora, cioè si nutre principalmente di piante, verdure e frutta.

Questo è un fatto ampiamente noto, poiché spesso vediamo per l’appunto lumache nel nostro giardino che si alimentano di foglie e piante, e queste vengono comunemente chiamate lumache da giardino.

Tuttavia, esistono anche lumache onnivore, che possono consumare sia cibo di origine vegetale che animale. Inoltre, ci sono lumache carnivore, che si nutrono esclusivamente di carne. Quindi, la dieta delle lumache può variare notevolmente in base alla specie e alle loro abitudini alimentari: specie di lumache diverse hanno abitudini alimentari diverse.

Cosa mangiano le lumache, cibi per lumache, nutrimento lumache, cosa non dare alle lumache

La maggior parte delle lumache si nutre di alimenti come foglie verdi, piante sia morte che vive, frutta, verdura, funghi, corteccia d’albero e steli.

Uno studio ha evidenziato che non solo hanno preferenze alimentari variegate, ma alcune specie di lumache possono essere molto selettive riguardo a ciò che mangiano. Alcune si impegneranno attivamente nella ricerca di cibo di loro gradimento, mentre altre saranno più passive e consumeranno semplicemente ciò che è disponibile attorno a loro.

È interessante notare che alcune lumache includono gusci d’uovo nella loro dieta, a causa dell’alto contenuto di calcio presente nei gusci stessi. Inoltre, alcune lumache possono addirittura praticare il cannibalismo mangiando le proprie uova appena deposte.

Infine le lumache d’acqua, come ad esempio la lumaca turbo messicana, si nutrono principalmente di alghe presenti su rocce e scogliere.

Cosa dare da mangiare a una lumaca domestica?

Se hai una lumaca da compagnia e non sai di cosa nutrirla, la cosa migliore da fare è offrirle una varietà di cibi nel suo terrario e osservare le sue preferenze. Puoi iniziare con alimenti come cetrioli, mele, lattuga, cavolo e così via. Oppure puoi acquistare cibo specifico per lumache di alta qualità online. È comunque importante evitare cibi che potrebbero essere nocivi per loro.

Le lumache possono sviluppare preferenze alimentari e potrebbero stancarsi se vengono continuamente somministrati gli stessi cibi: se accade alla tua lumaca, potresti pensare di variare un po’ la sua dieta o di provare a mischiare frutta e verdura per “insaporirle”.

L’importanza del calcio per le lumache

Uno degli elementi alimentari essenziali per le lumache è il calcio. Che si nutrano di piante presenti nell’ambiente circostante o che vengano alimentate con cibo fornito dall’uomo, è fondamentale che ricevano una adeguata quantità di calcio.

Se stai somministrando cibo al tuo mollusco domestico e il cibo in questione non contiene calcio, puoi integrare la loro dieta con polvere di calcio distribuita sul terreno.

Il calcio svolge un ruolo cruciale nella crescita del guscio delle lumache e aiuta a prevenire la formazione di fessure. La carenza di calcio può portare allo sviluppo di un guscio sottile e fragile!

Cosa mangiano le lumache, cibi per lumache, nutrimento lumache, cosa non dare alle lumache

Puoi anche mettere a disposizione delle lumache una fonte di calcio aggiuntiva posizionandola in una mangiatoia o in un piatto a loro accessibile. Sono disponibili online integratori specifici per incrementare il calcio assunto dalla tua lumaca.

Le lumache possono ottenere il calcio da diverse fonti, tra cui:

  1. Polvere di calcio
  2. Gesso naturale
  3. Gusci d’uovo macinati
  4. Gusci di lumache morte
  5. Osso di seppia

Cosa mangiano le lumache: verdure,frutta e altri alimenti : le preferenze delle lumache

Esistono diverse varietà di verdure che le lumache possono consumare sia quando vivono in natura che in un terrario. Tra le opzioni di verdure più adatte per la maggior parte dei tipi di lumache troviamo:

  1. Cetriolo
  2. Lattuga
  3. Cavolo
  4. Carciofo
  5. Spinaci
  6. Piselli

Questi alimenti possono costituire una buona parte della dieta delle lumache e fornire loro i nutrienti necessari. È importante assicurarsi che le verdure siano fresche e pulite per garantire la salute delle lumache.

In ogni caso, le lumache apprezzano la frutta tanto quanto le verdure, il che può essere vantaggioso se si desidera nutrire questi animaletti domestici. Alcuni esempi di frutta che le lumache prediligono in modo particolare:

  1. Mele
  2. Albicocche
  3. Ciliegie
  4. Pere mature
  5. Pesche
  6. Prugne
  7. Fragole

Oltre a mangiare frutta e verdura, alla maggior parte delle lumache piacerà mangiare altri tipi di cibo come ad esempio:

  • Avena
  • Semi di girasole
  • Semi di zucca
  • Giglio
  • Garofano
  • Ibisco

Quanto possono vivere le lumache senza cibo?

La durata della sopravvivenza di una lumaca senza cibo varia in base alla specie e a fattori individuali. Di solito, la maggior parte delle lumache può vivere anche per 1-2 settimane senza nutrimento. In generale però le lumache tendono a nutrirsi quotidianamente fino a raggiungere la sazietà.

Cosa mangiano le lumache, cibi per lumache, nutrimento lumache, cosa non dare alle lumache

Come mangiano le lumache?

Le lumache presentano una bocca dalla struttura anatomica unica, diversa da quella degli esseri umani e di quella di altri animali. La nostra bocca, ad esempio, è dotata di due serie di denti sovrapposti che svolgono la funzione di macinare il cibo prima che esso venga deglutito.

Nel caso delle lumache la loro bocca, chiamata radula, è dotata di migliaia di minuscoli denti. Questi denti non sono utilizzati per masticare il cibo o per mordere, quindi non c’è motivo di preoccuparsi che la tua lumaca possa morderti, o di essere morsi da una lumaca in giardino.

Le lumache utilizzano la radula per raschiare il cibo, trasformandolo in piccole particelle che possono poi essere inghiottite.

Inoltre, le lumache sono dotate anche di mascelle che hanno principalmente la funzione di rompere i pezzi più grandi di cibo in porzioni più piccole, che possono essere successivamente raschiate via dalla radula.

Quale cibo le lumache non possono mangiare?

Le lumache possono essere selettive nel loro cibo, ma hanno diverse opzioni disponibili. Tuttavia, è importante notare che ci sono alcuni alimenti che non vanno dati alle lumache.

Sono dannosi per le lumache alimenti trasformati come la pasta, il riso e il pane, così come cibi contenenti zucchero. E ci sono alcune cose che possono fare molto male alle lumache, e in cima a questa lista c’è ovviamente il sale.

Il sale può causare danni gravi alle lumache: sottrae loro l’umidità corporea e può portarle a morire in brevissimo tempo. Inoltre, non dovresti dare da mangiare a una lumaca cipolle e agrumi, in quanto potrebbero nuocere alla sua salute.

Le lumache bevono acqua?

L’acqua è fondamentale per la sopravvivenza di ogni essere vivente. Tuttavia, per le lumache, non è necessario fornire acqua da bere direttamente, poiché possono ottenere la quantità necessaria di liquidi dai cibi che consumano e dall’ambiente circostante.

Pertanto, è di estrema importanza che l’habitat delle lumache sia il più umido possibile per garantire il loro benessere. Gli allevatori di lumache dovrebbero assicurarsi che l’ambiente in cui tengono le lumache abbia un’umidità compresa tra il 75% e il 95%.

Se si desidera (o si necessita) comunque fornire acqua alle lumache come parte della loro alimentazione, è possibile mettere a disposizione una piccola quantità di acqua pulita in un contenitore poco profondo: questo è importante per evitare il rischio di annegamento.

In alternativa, per chi ha un budget più ampio, è possibile considerare l’installazione di un sistema di irrigazione nell’area in cui vengono tenute le lumache. Questi sistemi sono dotati di diverse funzioni, tra cui la nebulizzazione dell’acqua per mantenere l’umidità a un livello adeguato.

Cosa mangiano le lumache, cibi per lumache, nutrimento lumache, cosa non dare alle lumache

Quando mangiano le lumache?

Il periodo in cui le lumache si nutrono di più va da aprile a ottobre, e coincide con il loro periodo di crescita. Tuttavia, la loro alimentazione è influenzata in modo significativo dalle condizioni meteorologiche. Questo spiega perché possono consumare grandi quantità di cibo in alcune giornate e quasi nulla in altre.

Se desideri migliorare l’alimentazione delle tue lumache, è consigliabile mantenere il terreno umido, agevolando così sia il loro movimento che il loro nutrimento.

Quando le temperature diventano estremamente calde e l’aria è secca, le lumache diventano inattive. Rimangono in uno stato di dormienza fino a quando le condizioni meteorologiche diventano più fresche e umide. A quel punto, si attivano e iniziano a spostarsi su superfici come muri, pali o tronchi d’albero.

Durante l’inverno invece, le lumache vanno in letargo. Questo è il motivo per cui consumano in modo più consistente nei mesi precedenti: accumulano riserve che serviranno per sopravvivere durante il periodo di “ibernazione“.

Inoltre, durante l’accoppiamento, soprattutto a metà giugno, le lumache cessano completamente di mangiare cibo. Tuttavia non c’è da preoccuparsi, perché riprenderanno a nutrirsi una volta deposte le uova.

Adesso sai cosa e come mangiano le lumache! Stai pensando di allevarne qualcuna?

Leggi anche: come allontanare le lumache dal giardino

Cosa mangiano le lumache, cibi per lumache, nutrimento lumache, cosa non dare alle lumache

Articoli simili

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *