Come tagliare rovi con il decespugliatore, come usare il decespugliatore per tagliare i rovi, rovi in mezzo all'erba

Come tagliare Rovi con il Decespugliatore

I rovi, quei fastidiosi arbusti spinosi che crescono incontrollati in molte zone, possono diventare una vera piaga per chiunque abbia a che fare con terreni boschivi o campagne. In questo articolo, esploreremo come tagliare rovi con il decespugliatore in modo efficace.

Decespugliatore: Il Tuo Alleato Contro i Rovi

Il decespugliatore è davvero uno strumento prezioso quando si tratta di debellare i rovi! Tuttavia, per ottenere risultati ottimali, è essenziale sapere come scegliere il giusto decespugliatore. Deve essere robusto, con una buona potenza e facile da controllare, altrimenti il taglio dei rovi può diventare difficoltoso.

Come tagliare rovi con il decespugliatore, come usare il decespugliatore per tagliare i rovi, esperto al lavoro per tagliare i rovi nell'erba

Scelta del Decespugliatore Ideale per Tagliare Rovi

La robustezza è fondamentale, poiché durante il taglio dei rovi, il decespugliatore viene sollecitato più del normale, visto che i rovi possono essere densi e robusti. Evita quelli con parti delicate, come una trasmissione a flessibile (ad esempio di decespugliatori rifinitori, non idonei per questo tipo di operazioni).

Opta invece per macchine robuste con asta e coppia conica di buone dimensioni e materiali di qualità. Una potenza adeguata è poi altrettanto importante; punta su decespugliatori di almeno 40/45 cc di potenza per affrontare rovi di varie dimensioni ed essenze. Ovviamente, parlando di cc, stiamo sottintendendo che ti occorrerà un motore a scoppio.

Quando Tagliare i Rovi?

La stagione giusta per tagliare i rovi dipende dalla loro crescita. La primavera e l’autunno sono spesso i momenti ideali: durante queste stagioni, i rovi sono in una fase di crescita più attiva, il che facilita il taglio e il controllo, e ne “scoraggia” la crescita eccessiva.

In inverno e in estate, per motivi di versi, i rovi mantengono più attività al livello dell’apparato radicale, per cui un intervento con il decespugliatore non andrà a facilitare il controllo, ma solo la rimozione del visibile.

Quale Apparato di Taglio Utilizzare

Per sminuzzare efficacemente i rovi la scelta migliore è sicuramente un disco trituratore. Questi dischi hanno estremità ricurve verso il basso (simili a quelle di un frullatore da cucina a immersione) che garantiscono un effetto di triturazione. Alcuni marchi offrono protezioni parasassi specifiche per evitare che ostacoli di varia natura blocchino il disco. Marchi noti come STIHL hanno anche coltelli trituratori appositamente studiati per i rovi e le sterpaglie molto robuste.

Protezione Individuale e Sicurezza

Quando si utilizza un decespugliatore, in particolar modo se si stanno affrontando dei rovi, è fondamentale indossare dispositivi di protezione adeguati. Cuffie, guanti e occhiali sono sempre essenziali, e nelle operazioni di bonifica dei roveti è necessario utilizzare anche un caschetto con visiera trasparente per proteggere testa e viso da frammenti spinosi e legnosi. Parastinchi sopra i pantaloni proteggeranno poi le gambe da graffi e lividi.

Come Tagliare Rovi con il Decespugliatore: movimento

Il taglio dei rovi con il disco trituratore richiede movimenti verticali perpendicolari al suolo, andando a triturare i rovi dall’alto in basso, senza mai arrivare a toccare il terreno (a differenza di quando si tagliano le sterpaglie e l’erba, che richiedono invece movimenti orizzontali vicino terra).

Regola l’imbrago in modo che il decespugliatore sia bilanciato e sospeso da terra, evitando sassi e oggetti che potrebbero danneggiare il disco: va bene il parasassi, ma in caso di ostacoli potresti rovinare il disco o persino l’intero decespugliatore!

Come tagliare rovi con il decespugliatore, come usare il decespugliatore per tagliare i rovi, personale al lavoro per tagliare i rovi nel parco

Conclusioni

Tagliare i rovi con un decespugliatore è un compito impegnativo ma possibile quando si sceglie l’attrezzatura giusta e si seguono le misure di sicurezza adeguate.

Scegli un decespugliatore robusto, indossa dispositivi di protezione individuale e utilizza un disco trituratore per ottenere i migliori risultati nella lotta contro i rovi. Con la giusta attrezzatura e precauzioni, potrai ripulire le tue terre da queste fastidiose piante invasive.

Ricorda che le operazioni di decespugliatura dei rovi vanno eseguite regolarmente un paio di volte l’anno, finché la crescita della pianta non si affievolisce e di conseguenza l’invasività ne risulta inattivata. Ma se i tuoi rovi continuano a crescere molto rigogliosi, dovrai chiederti se c’è qualcosa che ne favorisce la crescita, e soprattutto potresti doverti rivolgere a prodotti chimici specifici per estirparli definitivamente.

Come tagliare rovi con il decespugliatore, come usare il decespugliatore per tagliare i rovi, cespuglio di rovi, rovi secchi

Articoli simili

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *